Attualità

Una poltrona anche per te. Biglietti gratis per il teatro

Progetto approvato dalla giunta rivolto alle fasce più deboli

Una poltrona anche per te. E’ questo il titolo del progetto approvato dalla giunta comunale. L’obiettivo è quello di consentire ai bambini delle fasce più deboli della popolazione l’ingresso gratuito o comunque a costo agevolato al Teatro Comunale “Garibaldi” di Enna per l’intera stagione teatrale 2018/2019, per la sezione “Teatro Ragazzi”, comprensiva di  6 spettacoli.

La giunta comunale e soprattutto il sindaco Maurizio Di Pietro e l’assessore alle politiche sociale Paolo Gargaglione, hanno fortemente voluto questo progetto considerato l’alto valore formativo intrinseco in tutte le attività culturali, e in particolare in quelle rivolte ai bambini, le quali possono diventare valido spunto per la crescita armonica della personalità.

Viviamo in un momento storico in cui le famiglie purtroppo fanno fatica economicamente per cui spesso sono costrette a dove rinunciare soprattutto alla partecipazione ad attività culturali e didattiche. Tra queste rinunce rientra anche la frequentazione di attività  teatrali e dello spettacolo in generale, le quali invece riescono a fornire uno spunto adeguato e unico che proietta il bambino nella dimensione della fantasia, del sogno, della sorpresa e della scoperta di nuovi mondi a partire dalle emozioni, elementi tutti indispensabili per la formazione della personalità e del pensiero proprio.

L’iniziativa rappresenta, inoltre, anche l’occasione per rafforzare la relazione genitoriale, in quanto occasione per condividere un’esperienza formativa, di riflessione e crescita in presenza e con l’ausilio del genitore/accompagnatore.

L’attività progettuale è rivolta a tutti i minori di età compresa tra i 4 ai 12 anni, appartenenti a famiglie di modesta estrazione sociale, in carico o non al Servizio Sociale professionale del Comune di Enna, per un totale di 120 ingressi. I requisiti per usufruire gratuitamente dell’iniziativa sono: residenza nel Comune di Enna; presenza nel nucleo familiare di almeno un figlio minore di età compresa tra i 4 e i 12 anni; ISEE non superiore a € 10.000,00;

Accertati i requisiti generali di accesso, ulteriori elementi che danno diritto a priorità sono: presa in carico del Servizio Sociale e rischio di emarginazione.

A parità di situazione rilevata, la priorità sarà determinata dal nucleo familiare il cui figlio minore è più vicino al compimento del dodicesimo anno d’età. Qualora i posti disponibili siano inferiori al numero di richieste pervenute, l’ufficio di Servizio Sociale procederà a redigere una graduatoria sulla base del valore ISEE a partire da quello più basso.

Per ogni nucleo familiare beneficiario dell’iniziativa “una poltrona anche per te”, sarà previsto l’ingresso teatrale del minore  o dei minori facenti parte dello stesso nucleo familiare (con un massimo di due minori), unitamente ad un solo accompagnatore: genitore, affidatario o tutore.

L’istanza per partecipare all’attività progettuale, predisposta su appositi moduli messi a disposizione dai Servizi Sociali del Comune, dovrà pervenire entro le ore 12,00 del 7 febbraio 2019 corredata dalla seguente documentazione documentazione: attestazione ISEE in corso di validità; copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Contenuto Protetto!
Close