Attualità

“Sviluppare reti utili per le esigenze del territorio”. Il nuovo prefetto Matilde Pirrera si presenta alla città

Il nuovo prefetto, la dottoressa Matilde Pirrera, ha incontrato questa mattina la stampa. Un incontro piacevole nel corso del quale la dottoressa Pirrera ha elencato ai giornalisti quelle che sono le sue priorità. Tra queste sicuramente quella di cercare di sviluppare reti per quelle che sono le esigenze del territorio.

“Il nostro è un un istituto, l’istituto prefettizio, vecchissimo dai tempi del 1800 ma che praticamente ha necessità di essere rinnovato dal contatto con il territorio perchè altrimenti rimaniamo chiusi nel palazzo svilendo il senso del Prefetto che è quello di prendere contatto con il territorio e di cercare in qualche modo di sviluppare sinergia – ha dichiarato il prefetto – . Io chiederò a tutti i sindaci di fare delle riunioni di consiglio comunale tematiche a cui io parteciperò per capire quali sono, non solo le doglianze del territorio, ma anche il patrimonio di best practice e di attività già fatte che spesso non sono conosciute dagli altri e che, invece, sarebbe il caso di condividere. La prefettura ha uno strumento molto importante che è quello della conferenza permanente dove tutte le pubbliche amministrazioni in modo tematiche possono essere chiamate per individuare delle soluzione congiunte. Io sono abituata a lavorare così perchè negli ultimi quattro anni del mio lavoro ho capito l’importanza del lavoro di rete e quindi ci voglio provare. Un altro mio obiettivo è quello di migliorare il sito della prefettura creando una sezione “Scrivi al prefetto del tuo territorio” . Mi piacerebbe che il cittadino che ha un progetto lo presenti ed io  mi impegno a presentarlo davanti la conferenza permanente”.

 

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Contenuto Protetto!
Close