AttualitàEventi

“Il mestiere dell’architetto”. Ciclo di incontri per architetti organizzato dal’ordine

L’Ordine degli Architetti P. P. C. di Enna ha organizzato un ciclo di seminari dal titolo “Il mestiere dell’architetto” coordinati e curati dall’arch. Sebastiano Fazzi, con il patrocinio del Comune di Enna, della Consulta Regionale degli Architetti P.P.C., del Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. e della Fondazione Inarcassa, che si terranno presso la sede dello stesso Ordine nel mese di Ottobre e nel mese di Novembre p.v..

“Obiettivo del ciclo di incontri – dice il Presidente Tonino Rizza – è promuovere la qualità dell’architettura e la rigenerazione urbana, elemento portante dei progetti che verranno illustrati dai relatori”.

Gli incontri, aperti agli iscritti all’Ordine, ai quali verranno riconosciuti dei Crediti Formativi Professionali e anche ai non addetti ai lavori, nascono con la volontà di dare un impulso propositivo sia agli iscritti che alla città. I temi introdotti mirano a suggerire possibili percorsi professionali e di ricerca come anche possibili soluzioni o iter di rilancio e rigenerazione urbana. L’intento è quello di promuovere la cultura architettonica e rinnovare la sensibilità nei confronti dell’ambiente, del paesaggio e dei territori. Tutto ciò per testimoniare che l’architettura non riguarda solo gli architetti o i costruttori ma, soprattutto, i cittadini in quanto fondamentale per la loro qualità della vita.

Il filo conduttore delle differenti trattazioni è rappresentato dalla presentazione da parte dei relatori, di almeno un progetto di concorso. Il concorso di progettazione, infatti così come previsto nella normativa vigente, dà la possibilità ai committenti pubblici e privati, di scegliere e avvalersi della migliore soluzione progettuale, aprendo la partecipazione ai giovani talenti, anche se inizialmente sprovvisti di requisiti economico-finanziari e tecnicoorganizzativi. La scelta di procedere alla realizzazione di un’opera pubblica attraverso un concorso di progettazione, offre ulteriori vantaggi agli enti: con una sola gara, si possono affidare tutte le fasi della progettazione (fattibilità tecnico-economica, definitiva, esecutiva) fino alla direzione dei lavori, ottimizzando i tempi necessari per bandire le differenti gare e costituendo di fatto un notevole risparmio economico. Al fine della promozione e implementazione dei concorsi, il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. ha redatto una guida ai bandi disponibile sia in versione cartacea che on-line, che la Regione Siciliana ha recepito come prima Regione d’Italia. Inoltre è a disposizione delle stazioni appaltanti il sito concorsiawn.it che si occupa della gestione dell’intero processo on-line.

Per il curatore del ciclo di incontri Sebastiano Fazzi, componente del Gruppo Operativo Concorsi del Consiglio nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori: “Questi seminari mirano a stimolare principalmente i giovani iscritti alla partecipazione ai concorsi di progettazione, opportunità di crescita professionale e forse unica possibilità di accesso al mondo dei lavori pubblici. Anche le Amministrazioni e gli Enti Pubblici, attraverso l’illustrazione di esempi di opere realizzate degli studi Lillo Giglia, Morana + Rao, Cottone + Indelicato, potranno conoscere un iter procedurale che, grazie all’apporto di figure specializzate quali il Coordinatore del Concorso di Progettazione che riesce a gestire operativamente tutte le fasi del concorso, può dare risposte in termini di qualità architettonica offrendo notevoli risparmi in ordine temporale ed economico”. Ci dice ancora il curatore che “le ultime esperienze positive sul territorio nazionale hanno visto bandire concorsi di progettazione in due gradi conclusi con l’affidamento dell’incarico al vincitore. Il confronto attraverso la competizione saranno da stimolo a dare del proprio meglio, contribuendo al miglioramento della qualità degli spazi delle nostre città”.

Saranno coinvolte agli eventi le Amministrazioni Comunali della Provincia.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Contenuto Protetto!
Close