Eventi

Ha inizio Magie del Castello, II festival della Falconeria: il programma

Inizia la tre giorni dedicata al festival della falconeria, Magie del Castello. L’evento, giunto alla seconda edizione, è organizzato dall’Ass. La Rupe Officina Medievale Enna, in collaborazione con l’Ass. Laberna e il GFI (Gruppo Falconieri Italiani). Una manifestazione unica nel suo genere in Sicilia e nel meridione d’Italia, che animerà il Castello di Lombardia con le dimostrazioni di falconeria, con il mercato medievale, musiche, danze, giochi e combattimenti.
Intenso il programma, che per le giornate del 21 e 22 Settembre vedrà alternarsi le scuole di falconeria nelle dimostrazioni di volo dei rapaci a carattere didattico. Presenti i falconieri della Sicilia e due scuole di falconeria provenienti dalla Puglia e dalla Basilicata. Il giorno culminante sarà domenica, quando alle attività della falconeria si aggiungeranno le esibizioni di tre gruppi provenienti dalla regione. Nello specifico i Taratatà di Casteltermini, la Sicularagonensia di Randazzo e il Gruppo di Rievocazione Storica di Mili San Pietro. Previsti due concerti a carattere folk e medievale nelle serate del 21 e 22 Settembre: sabato sarà la volta della Compagnia del Gufo, con spettacolo di fuoco a cura di Turi Scandura; domenica si esibirà la nota Compagnia La Giostra.
La novità di quest’anno sarà, inoltre, il primo convegno “Falconeria e legalità”, che ogni anno darà la possibilità ad appassionati e non solo, di essere informati sulle corrette pratiche che ruotano attorno alla detenzione dei rapaci e all’attività della falconeria.
Intenso, anche quest’anno, il lavoro delle associazioni che promuovono l’iniziativa, che richiamerà in città numerosi turisti.
Di seguito il programma nel dettaglio.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Contenuto Protetto!
Close