Eventi

ENCOMIO E CONFERIMENTO DI MEDAGLIA ALL’ASS. LA RUPE – OFFICINA MEDIEVALE ENNA, DA PARTE DELL’ISTITUZIONE CULTURALE FEDERICO II DI MENFI

Il 30 – 31 Agosto e 1 Settembre 2019, si è svolta la manifestazione “Federiciando: nel segno della cultura” a Menfi (AG), a Cura dell’Istituzione Culturale Federico II di Menfi con la collaborazione dell’amministrazione Comunale. Quest’anno l’Istituzione Federico II ha voluto dare ulteriore valore alla figura dell’imperatore svevo, coinvolgendo nelle giornate dell’evento l’Ass. La Rupe di Enna, nota nel panorama nazionale per le sue decennali attività volte alla promozione della figura dello Stupor Mundi, soprattutto nell’ambito della ricerca e della rievocazione storica. Ulteriore motivo di soddisfazione e di vanto per l’associazione ennese, è stato il conferimento di un importante encomio di riconoscimento, che ogni anno l’istituzione Federico II di Menfi conferisce a noti personaggi del mondo della cultura, tra i quali recentemente anche il compianto prof. Sebastiano Tusa. I figuranti dell’Officina Medievale di Enna si sono esibiti con una parata, danze, recitazioni ecc. nelle giornate del 31 Agosto e 1 Settembre, nel centro storico di Menfi, tra il Palazzo Pignatelli e i resti della Torre del castello di Burgiomilluso.
Giorno 1 Settembre, a conclusione dei lavori del convegno di studi delle ore 19.00, l’Officina Medievale Enna è stata investita del riconoscimento per l’impegno, la passione e la grande capacità di far rivivere la corte storica di Federico II in tutta Europa, nel rispetto dei canoni stilistici dell’epoca tramite attinenza storica, interpretazione e scenografia. Alla presidente dell’Ass. La Ruper – Officina Medievale Enna Ivana Antinoro e al vicepresidente dott. Antonio Messina, con la delegazione di figuranti in abito storico, è stata conferita la medaglia bronzea dell’Istituzione Federico II di Menfi, con bassorilievi del maestro Pino Cirami, coniata a Roma, insieme all’attestato con le motivazioni del riconoscimento e un omaggio di manufatto ceramico prodotto a Sciacca. A conferire il premio il presidente dell’Istituzione Federico II di Menfi, dott. Gioacchino Mistretta, con la vicepresidente dott.ssa Margherita Ocello, e tutto il direttivo. Presenti alla consegna del premio anche il sindaco di Menfi Marilena Mauceri, e l’assessore al Turismo, sport e cultura Nadia Curreri.
Ampia soddisfazione espressa dai componenti dell’Officina Medievale Enna, orgogliosi di essere stati insigniti del riconoscimento per il grande lavoro svolto negli anni, con passione e amore per la cultura medievale e la città di Enna, trovando riscontro fuori dalla città, nel territorio italiano ed europeo.
La prossima tappa, infatti, sarà quella di Gravina di Puglia, quando l’officina Medievale Enna rappresenterà la Sicilia il 14 e 15 Settembre in occasione del Raduno dei Cortei Storici d’Italia, dopo essere stata selezionata da una rigida commissione.

Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Contenuto Protetto!
Close