Spettacolo

Al Cine Teatro Grivi “Pinuccio”, di e con Aldo Rapè

Mercoledì 20 Novembre al Cine-Teatro Grivi andrà in scena “Pinuccio. Storia di un Carusu”, di e con Aldo Rapè. In questo monologo, con musica dal vivo eseguita dal nisseno Zafarà, Aldo Rapè interpreta e racconta la storia di uno dei tanti bambini, “causi” per l’appunto, che in passato hanno lavorato nelle miniere siciliane. Nello spettacolo proposto si fa riferimento ad una miniera di zolfo in particolare, quella di Gessolungo, distante alcuni chilometri da Caltanissetta. Attraverso questo racconto, inoltre, si cerca di portare sul palco anche una storia di riscatto del protagonista, che nel desiderio e nella speranza di diventare grande, conserverà in sé l’essere bambino anche quando diventerà adulto. Con questo monologo, tuttavia, Aldo Rapè commemora i numerosi “causi” di miniera che in troppi sono morti in Sicilia.

“Pinuccio” è stato insignito come Miglior Monologo al Premio Internazionale Tragos per il Teatro e la Drammaturgia al Piccolo Teatro di Milano nel Febbraio 2017, ed è stato selezionato per il Festival Internazionale di Avignon 2019, dove Aldo Rapè ha recitato in francese.

A seguire ci sarà la proiezione del docufilm “U chiantu”, di Andrea Valentino e Aldo Rapè, con la partecipazione straordinaria di Carlo Greca ed Elia Nicosia.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Contenuto Protetto!
Close